POLPO E PATATE SU LETTO DI CARCIOFI

“Ecco la prima ricetta pensata per Pasqua! Il piatto di oggi è polpo e patate su un letto di carciofi, un secondo squisito, molto nutriente da servire tiepido. Un consiglio condite con del succo di limone al posto dell’olio e profumate il piatto con dell’erba cipollina. Il risultato è ottimo”

Dosi per 4 persone:

– 4 Polpi piccoli o 8 Moscardini -8 Patate – 4 Carciofi – Olio evo – Succo di 1 Limone – Sale – Erba cipollina – 1 Spicchio Aglio

Procedimento:

Per il polpo: portare a bollore in una pentola l’acqua leggermente salata, poi immergere per 3 volte i polipetti (per arricciare i tentacoli) e poi sobbollire per 45 minuti, coperto. Scolare e lasciare raffreddare. Per le patate: pelare le patate e tagliarle a tocchetti, cuocere in acqua bollente per 10 minuti una volta raggiunto il bollore. Scolare, lasciare raffreddare e salare. Per i carciofi: pulire i carciofi, eliminare le parti più dure (quelle esterne), tagliarli a metà, togliere la barbetta e tagliarli ancora a metà. In una padella versare un filo di olio e uno spicchio d’aglio, aggiungere i carciofi e cuocere per 20 minuti circa, aggiungendo un po’ di acqua ogni tanto. Eliminare l’aglio e trasferire i carciofi in una ciotola, frullare con un mixer ad immersione, aggiungere un po’ di acqua per rendere la crema più soffice e regolare di sale. Versare la crema di carciofi sul fondo del piatto e adagiare sopra il polpo e le patate. Irrorare con il succo di limone e profumare con dell’erba cipollina.

www.acquolinainblog.com